top of page
< Back
Le esperienze internazionali: analisi critica dei trattamenti infermieristici per il dolore in letteratura

Dario Roffi

3295872734

INTRODUZIONE: il dolore rappresenta un parametro vitale di fondamentale importanza per il paziente e la sua rilevazione e monitoraggio rientrano nello specifico assistenziale dell’infermiere, diventando quindi una delle priorità da trattare per i professionisti dell’emergenza territoriale. Lo scopo della nostra revisione della letteratura scientifica è di capire come il dolore acuto nell’emergenza extraospedaliera, venga gestito dal personale infermieristico operante sui mezzi di soccorso.

METODO: revisione della letteratura su database MEDLINE con utilizzo di parole chiave (nurs*, prehospital, pain), ricerca di articoli full text, non antecedenti al 2010, eseguita a giugno 2020. Selezione di articoli su PUBmed e CHINAL Plus. Utilizzo della metodologia PRISMA.

RISULTATI: la revisione degli articoli ha evidenziato la presenza di procedure per l’analgesia adottati dal personale infermieristico in molti paesi europei. La maggior parte degli studi si focalizzano sull’efficacia del trattamento analgesico; altri lo usano come argomento per valutare la corretta attuazione di determinate procedure da parte del personale e la necessità di una formazione specifica alla gestione del dolore.

CONCLUSIONE E DISCUSSIONE: la revisione della letteratura ha evidenziato come all’estero il tema dell’analgesia nell’emergenza extraospedaliera praticata da infermieri, sia preso molto in considerazione e posto sotto costante analisi in un’ottica di miglioramento per le performance del personale e per il benessere del paziente.

Le esperienze internazionali: analisi critica dei trattamenti infermieristici per il dolore in letteratura

Orale

Rocco Mergola, infermiere, AUSL ROMAGNA, Rimini

Dolore

bottom of page