top of page
< Back
I PROCESSI DECISIONALI UNO STRUMENTO A SUPPORTO DEL SANITARIO

Andrea Matteri

3382439858

Contesto

Il CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) opera su scala nazionale ed è composto da quasi 6500 volontari di cui circa 500 sanitari (medici e infermieri).

Ogni hanno il CNSAS presta soccorso a circa 10000 persone in contesti ambientali differenti (montagna, forra, ambiente innevato, grotta ecc.) Di questi pazienti circa il 60% sono feriti, la maggior parte per problemi traumatologici (78%) il resto per patologie mediche.

La componente sanitaria deve essere in possesso di competenze tecniche e sanitarie specialistiche che derivano in parte dal contesto professionale di ogni singolo in aggiunta a quelle fornite dalle scuole nazionali del corpo. La SNaMed (Scuola Nazionale Medica) organizza corsi di formazione sia per la componente laica che per quella sanitaria.

Nel corso degli anni gli istruttori della SNaMed hanno avvertito la necessità di creare uno strumento di supporto all’attività del sanitario in contesto operativo.

Materiali e metodi

Nel corso del periodo compreso tra ottobre 2020 e settembre 2021 è stato costituito un gruppo di lavoro multidisciplinare di estrazione geografica nazionale che ha prodotto i. “Processi decisonali del socorso alpino in ambiente impervio”.

La stesura di tale strumento ha tenuto conto della letteratura scientifica più recente associata all’esperienza maturata sul campo dai singoli istruttori nei contesti dell’ambiente impervio.

La metodologia utilizzata per la loro costruzione è quella del diagramma di flusso, che si è dimostrato uno strumento semplice e intuitivo di rappresentazione grafica di una modalità di pensiero/lavoro con più variabili.

Tutte le riunioni di lavoro sono avvenute in videoconferenza.

Risultati

I processi decisionali prodotti sono 25 e comprendono:

1. Valutazione della scena

2. Valutazione del paziente

3. Analgesia

4. Ipotermia

5. Congelamento

6. Mal di montagna

7. Colpo di calore

8. Trauma multiplo

9. Trauma cranico/midollare

10. Immobilizzazione spinale

11. Cintura pelvica

12. Shock emorragico

13. Gestione vie aeree

14. Sindrome da sospensione

15. Morso di vipera

16. Reazione allergica

17. Attacco epilettico

18. Stato di coscienza alterato

19. ASMA

20. Attacco di panico

21. Annegamento

22. ALS

23. BLSD

24. Sospensione RCP

25. Constatazione decesso

Nel documento finale sono stati aggiunti: Checklist travolto da valanga, scheda di relazione medica CNSAS, Tabella dei dermatomeri, Scala GCS, Schede dei farmaci previsti, Farmaci somministrabili per via nasale

Conclusioni

Lo strumento fin dalla sua presentazione è stato molto apprezzato e diffuso nel contesto CNSAS e ed anche extra, viene considerato uno strumento di supporto e condivisione alle competenze del sanitario che si trova a dover prendere decisioni gestionali basate su: opportunità, fattibilità e sostenibilità.

Viene di regola scaricato e salvato sul proprio smartphone e consultato in caso di bisogno.

E’ stato creato un sistema di raccolta dei feedback da parte degli utilizzatori, ad oggi quelli pervenuti sono molto positivi.

La scuola si impegna ad aggiornarlo e svilupparlo presentandolo in vari contesti al fine di migliorare la presa a carico dei pazienti.

I PROCESSI DECISIONALI UNO STRUMENTO A SUPPORTO DEL SANITARIO

Poster

S. Bertelletti, M. Milani, E. Molineris, G. Pitton, D. Romano, C. Tamagnini Istruttori SNaMed CNSAS

Ambienti Impervi

bottom of page