top of page
< Back
APP INCLUSIVE PER LE PERSONE SORDE IN UNA SITUAZIONE DI EMERGENZA

LUCA ROTONDI

3383114346

Quando la persona sorda si trova in una situazione di emergenza ha la possibilità di utilizzare due Applicazioni: Where Are U e Municipium.

La App "Where Are U" è stata sviluppata dall’Agenzia Regionale dell’Emergenza Urgenza (AREU) della Lombardia e permette di chiamare direttamente il Numero di Emergenza Europeo 112 (NUE 112), inviando automaticamente i dati di localizzazione e le altre informazioni che l’utente ha incluso nella App. Può richiedere l’intervento del Soccorso Sanitario, Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine che saranno allertati dalla stessa Centrale Operativa.

L’App Where Are U permette di:

- inviare la posizione geografica precisa alla Centrale Operativa 112 di competenza, permettendo un efficace e tempestivo intervento;

- salvare i dati personali dell’utente, inclusi i suoi numeri ICE - In Case of Emergency (per es. familiari, amici e/o persone di fiducia) che potranno essere contattati dalla Centrale Operativa 112 in caso di necessità;

- selezionare la tipologia di servizio di emergenza richiesto (Soccorso Sanitario, Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco);

- chattare direttamente con l’operatore della Centrale Operativa 112. Questa è una funzione particolarmente utile per i cittadini sordi e per quelli che hanno problemi di udito;

- effettuare una “chiamata silenziosa” che consente a chi si trova in una particolare situazione, in cui non può parlare (es. rapina in banca) o presenta difficoltà nel linguaggio parlato e scritto, di contattare il NUE 112 e segnalare un'emergenza. Anche questa opzione è molto utile per i cittadini sordi;

La App Where Are U rappresenta un grande supporto per le persone sorde, grazie alla possibilità di spuntare sulla voce “persona sorda” al momento della configurazione del profilo personale. Questo dettaglio è molto importante e utile soprattutto per l’operatore della Centrale Operativa 112.

Questi punti comprovano che l’App Where Are U è accessibile a tutti, nessuno escluso, grazie al Protocollo d’Intesa stipulato tra AREU Lombardia ed Emergenza Sordi APS.

Al giorno d’oggi, 9 gennaio 2023, il servizio 112 è attivo in 11 regioni: Val d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Provincie Autonome di Trento e di Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Sicilia ed in Sardegna solo il distretto di Olbia (SS).

L’App “Municipium”, sviluppata dal Gruppo Maggioli SpA, permette di inviare segnalazioni sicure e riservate al Comando della Polizia del Comune aderente mediante una semplice foto geolocalizzata. Il progetto “SOS Polizia Locale – Pronto intervento per persone sorde e ipoacusiche” sviluppato da Emergenza Sordi APS prevede varie tipologie di segnalazioni: incidente stradale, emergenza sanitaria (solo nel Comune di Pescara), danneggiamento automobile a causa di una buca. Questa soluzione pensata per le persone sorde permetterà loro di comunicare direttamente con la sala operativa della Polizia Locale tramite un messaggio di testo con la richiesta di intervento. La geolocalizzazione del sistema consente alla Polizia Locale di intervenire senza richiedere ulteriori informazioni all’utente in difficoltà. Si può, inoltre, monitorare la segnalazione in tempo reale nella la sezione cronologia, nella quale sarà presente la risposta da parte della Sala Operativa della Polizia Locale, con la possibilità di replicare con un messaggio.

APP INCLUSIVE PER LE PERSONE SORDE IN UNA SITUAZIONE DI EMERGENZA

Orale

DOTT. LUCA ROTONDI, Presidente Emergenza Sordi APS

DOTT.SSA MARTA ZUDDAS, Vice Presidente Emergenza Sordi APS

Soccorsi Speciali

bottom of page